Buon Natale!

Auguri a tutti quanti! Di che?
Di buon Natale! 
Beh, 'buon' buono non lo so. Per qualcuno non lo sarà perché mancherà qualcuno e augurare 'buon' qualcosa recitando una frase fatta è parlare senza pensare. Per qualcuno questo Natale sarà diverso senza dubbio. Ma spero sia un Natale sereno. Non quella 'serenità' augurata in occasione dello scambio di auguri aziendali a dipendenti poco sereni, piuttosto una consapevolezza di essere con persone alle quali si vuole bene e che ti vogliono bene. Nonostante il cuore pesante.
Natale! Chi, il barbiere (che sarebbe Natalino, comunque...)? 
Quanti di noi festeggiano il Natale inteso come natività? Se chiedessi un'alzata di mani, il conto sarebbe molto breve.
Il Natale significa ferie, vacanze, montagna (per i fortunati, mare per quelli ancora più fortunati), neve, regali... qualcuno nemmeno vorrà stare con i parenti o se li vorrà togliere dalle palle o qualcun altro si è già levato di torno scappando altrove per conto suo.
Dov'è che si trova qualcosa di buono in questo Natale allora?
Se nemmeno Babbo Natale, quello in cui crediamo di più, nemmeno esiste? 
Aspettiamo più un simpatico panzone col barbone bianco dalla profonda risata bonaria e le sue renne che il simbolo della nostra religione.
Bello spirito.
Tanto vale scherzarci sopra! Almeno con il vecchio panzone non si viene tacciati di blasfemia.
Gli anglofoni nei loro auguri scrivono "Season's greetings", che sarebbe come "Auguri di stagione", tanto per non colpire la sensibilità altrui, ma trovo che non ci sia niente di più insignificante.
Auguri. Di tutto.
Alla fine ci riduciamo ad un generico e ateo "Buon feste!". Almeno troviamo riparo nella lingua italiana.
Tanto nessuno più pensa al significato della parole.
Auguri.
Buon Natale, nonostante tutto.

video


PS: lo so, non è una carrozza ma una slitta e non ho voglia di correggere!

Read Users' Comments (0)

0 Response to "Buon Natale!"