Identità

Siamo un numero. Siamo identificati tramite una serie numerica. Non abbiamo nomi propri e le nostre fattezze al massimo possono farci ricordare qualche volta. Per il resto siamo ridotti a numeri. Il numero della culla quando nasciamo. Siamo quel/la bimbo/a che pesava 2,79 chili nato prematuro di 1 mese. Siamo il nostro numero di scarpe, siamo l'altezza che raggiungiamo fino a che non la manteniamo per poi magari tornare giù di qualche centimetro.
Non siamo studenti ma numeri di matricola, siamo la media dei voti che abbiamo raccolto, talvolta meritato, e non importa se dopo un 4 e un 5 siamo riusciti a prendere un 6,5 e un 7 dimostrando di aver capito e di essere migliorati, perché la media ci inchioda a 5,625 e quindi siamo da bocciare. Poi dicevano che non dovevamo studiare per il voto... Siamo ridotti al totale dei crediti che abbiamo accumulato con gli esami universitari e nonostante un percorso accademico molto buono siamo un voto di laurea che si ferma a 109.
Siamo l'impiegato nr. 390/b che ogni mattina e ogni sera registra la sua presenza aziendale strisciando il badge sulla macchinetta e siamo riconducibili al numero della tessera sanitaria o a quello del conto corrente o della carta di credito o all'ammontare del suddetto conto. Il nostro nome&cognome sparisce dietro lo stipendio così che quelli famosi diventano l'uomo o la donna da 45 milioni di euro dollari sterline o yen. Non siamo degli automobilisti ma dei numeri di targa ne' dei clienti da servire ma il numero 76 al banco della posta come a quello dei salumi.
Siamo il numero delle calorie che mangiamo e che cerchiamo di consumare.
Siamo il paziente della stanza numero 4 letto numero 6. Siamo il nostro indice di colesterolo o numero di globuli rossi o il valore di ematocrito o il livello di emoglobina.
Siamo la taglia di scarpe nr. 42 oppure 48. Facciamo parte di una certa % riferita a un certo valore.
Non abbiamo nomeecognome nemmeno quando facciamo sport: siamo il nuotatore in corsia 4, non siamo nemmeno dei calciatori o dei terzini ma il numero 3, nemmeno degli sciatori ma la pettorina 18 e tanto meno dei motociclisti ma il 9 volte campione del mondo o il numero 46.
Siamo la nostra età che ci faccia piacere o meno.
Oppure, se non lo accettiamo, siamo la canticchiante e danzante merda del mondo [cit.].

Read Users' Comments (2)

2 Response to "Identità"